27 ° RALLY del Bellunese - 23/24 Giugno 2012

Il 27° Rally Bellunese che in questa edizione doveva ritornare alla formula delle 3 prove da ripetere 3 volte, per questioni burocratiche, a soli tre giorni dal via si è però ripresentata la necessità di riprendere il percorso del 2011. Conseguentemente la lunghezza totale diveniva di Km. 269,73 pe

r 6 P.S. totali: la P.S. Busette (Cesiomaggiore) restava invariata mentre la P.S. Valmorel (Limana) vedeva invertito il senso di marcia e veniva allungata a km.13,06; il tutto per km. 61,68 di prove cronometrate con partenza ed arrivo a Santa Giustina. Manifestazione concentrata in soli due giorni, con l'obiettivo di contenere i costi; 120 gli equipaggi iscritti, di cui 15 per la Vimotorsport. La miglior prestazione assoluta per i colori della Vimotorsport è per l'intramontabile Brik in coppia con il fido Peter Giacomin che sulla New ClioR3 chiudono undicesimi assoluti, 2i di gruppo R3 e di classe R3C e primi nel Trofeo Renault R3. Gara molto convincente con un ottimo primo di classe nella combattuta FA6 per Andrea Saioni - Nicola Vettoretti sulla Peugeot 106 (by Al.Mi. Racing). Diego Bristot - Christian De Gasperi con la Renault Clio Williams, a conclusione di una gara condotta in modo decisamente incisivo e brillante, sono primi di gruppo FN e primi di classe FN3. Paolo Tomasi - Marco De Nardo con Honda Civic Ek4 grazie ad una gestione di gara attenta ed accorta, ma che ha puntato alla concretezza, si aggiudicano il primo posto nella classe N2. Per Marco Chiesura - Stefano Lovisa con la Honda Civic Ek4 va segnalato il secondo posto di classe in A6. Prestazione interessante e degna di nota per Erik Mambretti - Daniel Mambretti che con la Peugeot 106 FN2, sono infatti secondi nella categoria Under 23. Omar Burigo - Ivan Stival con la Opel Corsa GSI sono settimi di classe FA6. Giornata non in linea con le attese invece per Matteo De Barba - Matteo Magrin con la Peugeot 106 Rally che chiudono 11i di classe FN2 compromettendo il primo posto di classe sul secondo passaggio di Busette a causa di foratura che faceva perdere loro ben 5'30".11ì di classe N3 Gianluca Sonego - Mavy Marinello con la Renault Clio RS. Costretti al ritiro Bruno Caldart "Titti", Matteo Da Ros - Paolo Bertato, Carlo Biasiotto - Gianfranco Colferai, Alessandro Gaio - Martina Mastella, Maurizio Moret - Fabio Pizzol e Alan Pol - Alex De Col.