29° Rally Internazionale Città di Bassano del 28-29 settembre 2012

La 29edizione del Rally Città di Bassano era valida oltreché per la Mitropa Rally Cup anche per il Trofeo FIA CEZ e per la prestigiosa IRCup Pirelli 2012 di cui era la gara finale, e quindi determinate per la definire le classifiche del campionato. Nove le prove speciali per 121,16 km per un perc

orso totale di 427,15 km, in dettaglio: venerdì 28 settembre a Marostica si iniziava con la prova spettacolo di km 2,92 in notturna; si ripartiva quindi sabato 29 con "Valstagna" 12,66 km, "Cavalletto" 24,72 km, "Rubbio" 7,49 km e prova conclusiva "Monte Grappa" 14,25 km, con le quattro p.s. del sabato ripetute due volte. Ben 128 gli equipaggi al via con la Vimotorsport che schierava Bernd Zanon - Florian Zelger su Clio S1600 e Paolo Basso - Fabio Pizzol su Renault Clio RS. Questa 29edizione del Città di Bassano si è caratterizzata per il meteo inclemente che ha complicato non poco le condizioni di gara ai partecipanti: scrosci di pioggia e banchi di nebbia la hanno fatta da padrone per tutta la giornata di sabato condizionando i risultati degli equipaggi. Davvero bravi, autori di prestazione maiuscola, Paolo Basso e Fabio Pizzol che sulla Renault Clio, ottimamente preparata dalla Speed Density, hanno portato a termine una prestazione da incorniciare che ha garantito il 21° posto nell'assoluta, il 7° di gruppo N ed il 2° posto nella difficilissima classe N3. Giornata infausta invece per Bernd Zanon- Florian Zelger, sempre sfortunati al Bassano, che sulla Renault Clio S1600 nel corso della p.s. 6 "Cavalletto", quando occupavano saldamente il primo posto tra i piloti Mitropa e il 10° posto nell'assoluta, escono di strada e sono costretti ad un amaro ritiro in termini di Campionato Mitropa.