35 Cividale-Castelmonte -12/13/14 ottobre 2012

Per la 35volta, sui 6,6 chilometri che da Cividale portano a Castelmonte, si è disputata la omonima cronoscalata. La gara organizzazione della scuderia "Red White", con la collaborazione del Comune di Cividale del Friuli e della Provincia di Udine, aveva titolazione nazionale con validità per il

Trofeo e Coppa CSAI della Montagna per le Auto Storiche, Trofeo Italiano di Velocità e Coppa Italia della Montagna per le Auto Moderne e internazionale per il Trofeo FIA dell'Europa Centrale, il Campionato Austriaco e il Campionato Sloveno. Due le manches da disputare per i ben 205 piloti iscritti di cui 15 con i colori della Vimotorsport. Gara regolare, anche se costellata da numerose interruzioni dovute alle uscite di strada causate dal fondo stradale umido e scivoloso che hanno reso il percorso, già di suo tecnico, molto insidioso. La prima manche si è caratterizzata per temperatura fredda con gomme che faticavano ad andare in temperatura mentre nella seconda il fondo stradale è peggiorato ulteriormente per l'olio perso sul percorso. Giornata certamente ricca di soddisfazioni per i colori della Vimotorsport in quel di Cividale. I piloti della nostra scuderia, Diego De Gasperi ed Adriano Zerla si piazzano infatti sui primi due gradini del podio e grazie anche 12° posto di Renzo Meneghetti garantiscono alla Vimotorsport la vittoria nella classifica per scuderie. E2M: Standing ovation per questo fine stagione arrembante di Diego De Gasperi che dopo il terzo assoluto di Pedavena aveva promesso per Cividale, sponsor permettendo, una grande gara. Promessa ampiamente rispettata per il bravo pilota trentino che si aggiudica con indiscusso merito la 35Edizione della Cividale Castelmomte, vincendo sia gara 1 che gara 2; insomma un en plain completo al volante della Lola Zytek vettura tutt'altro che facile viste le condizioni del fondo stradale. Ovviamente Diego si aggiudica anche il gruppo E2/M e la classe E2/M3000. CN: Ottima anche la prova del rientrante Adriano Zerla che sulla Osella PA/21s 2000 Cn è 2° assoluto, con un 3° posto in gara 1 ed un eccellente 2° posto in gara 2 dove, con un fondo impossibile, si migliora di ben 2'15" che gli garantiscono il secondo gradino del podio. Vince pure il gruppo Cn e la classe Cn2000. E2/B: In gruppo E2/B, prototipi biposto, Renzo Meneghetti su Lucchini BMW06 è 3° di Gr. E2/B e 2° di classe E2/B3000 mentre Paolo Venturi con la Elia Avrio ST09 vince la classe E2/B1300 ed è 4° di gruppo. Gr.A: Ancora una grande riconferma da un ottimo Michele Ghirardo che sulla Honda Civic 1600 è 2° di Gr. A e 1° di classe A1600 e si piazza al 15° posto nell' assoluta. Per Rino De Luca con la Peugeot 306 è invece un 5° di classe A2000. Gr.N: Remo De Bastiani con la Honda Civic EK4 è buon 3° di classe N1600, mentre Michele Da Ros sulla Renault Clio RS, nella difficile N2000 è 5° di classe. Risultati moto positivi anche in categoria E3 per i piloti della Vimotorsport, in dettaglio: Igor De March su R5 GT Turbo è 4° assoluto, 2° di Gr.N e 1° di classe N2000. Adriano Pilotto su Renault Clio W è 3° di Gr.N e 2° di classe E3 N 2000. Matteo Bottacin con la Renault 5 GT Turbo si piazza al 4° di classe E3 A2000, vittoria di scuderia anche in questa categoria grazie ai Piloti: De March, Pilotto, Bottacin. Non partito Paolo Deotto su Peugeot 106 mentre sono stati costretti al ritiro in gara 1 per toccate più o meno cruente Grillo Simone Peugeot 205 Rally, Antonino Migliuolo Mitsubishi Evo IX e Sandro Santangelo Fulvia Rally HF.