6 Ronde Valtiberina 3-4 marzo 2012

Domenica 4 marzo 70 equipaggi hanno dato vita alla sesta edizione del Valtiberina Ronde organizzato da PRS Group e Valtiberina Motorsport. La gara era valida quale quarta tappa del Race Day Challenge Csai Ronde Terra. Il via ufficiale sabato 3 marzo alle 19,01 per la tradizionale passerella serale

a Sansepolcro (AR), con partenza effettiva dei concorrenti alle 7,30 di domenica da piazza Torre Berta. La manifestazione ha avuto come cornice di riferimento la mitica p.s. dell'Alpe di Poti, resa famosa dal Rally mondiale di San Remo negli anni 80/90: lunghezza della prova 11,5 km, da ripetere per quattro volte, per un percorso complessivo di 295 km. Per la Vimotorsport, due gli equipaggi ai nastri di partenza: Chiesura - Lovisa, e "BRIK" - Giacomin; i nostri portacolori sono purtroppo incappati in una giornata non ottimale a causa di un tracciato insidioso e difficile da interpretare. Marco Chiesura - Stefano Lovisa sono stati anche penalizzati con 40' per essersi presentati al via con 4 minuti di ritardo. Fardello questo che ha irrimediabilmente compromesso la loro gara, proseguita poi con un testa coda quando, nel corso del primo passaggio, avevano raggiunto il concorrente che li precedeva e che non dava loro strada. Alla fine hanno comunque ottenuto un onorevole secondo di classe N2 con la Honda Civic EK4. Anche per "Brik"- Peter Giacomin, sulla New Renault Clio, la giornata non va sotto l'egida delle auspicate attese. Comunque alla fine il nostro equipaggio va a podio in classe R3C, con un terzo posto, e ottiene il 18° nell' assoluta. Sia per "Brik" che per Marco Chiesura si tratta, in ogni caso, di punti utili per consolidare la posizione nei rispettivi raggruppamenti nel Challenge Race Day.