4° Perger Muhlstein Rallye 12 - 13 agosto 2022

Nel nord dell'Austria, quasi al confine con la Repubblica Ceca, l'equipaggio portacolori della scuderia Vimotorsport ha affrontato lo scorso fine settimana i quasi 100 chilometri di tratti cronometrati che animavano la quarta edizione del Perger Muhlstein Rallye, quinto atto stagionale dell'Alpe Adria Rally

Cup. L'altoatesino Bernd Zanon ed il friulano Denis Piceno, partiti subito molto forte con la loro Renault Clio Super 1600, hanno dovuto fare i conti con una prima PS velocissima che, con i suoi numerosi bivi e taglia, non si adattava perfettamente alla vettura francese infatti accusavano un ritardo dal leader di classe di 13 secondi.

Una volta effettuato il riordino veniva disputata nuovamente la stessa speciale, ma questa volta il duo riusciva a dimezzare il distacco dal battistrada presentandosi così allo start delle successive due prove con l'idea di sferrare l'attacco decisivo alla vetta della classifica.

La fluorescente Clio risultava pressoché perfetta lungo i 28 km, da ripetere due volte, della Rund Kurse e, nonostante il tempo perso per l'aver raggiunto l'equipaggio che li precedeva, Zanon e Piceno portano a casa la vittoria di classe 7.2, un bellissimo tredicesimo posto assoluto ed il trionfo nell'AARC che li proietta in seconda posizione di campionato staccati dal vertice di appena quattordici lunghezze con due gare ancora da disputare.