1° Trentino Rally 4 - 5 novembre 2023

La prima edizione del Trentino Rally si è rivelata assai impegnativa per gli equipaggi che, tra sabato e domenica scorsi, hanno affrontato la competizione organizzata dalla Scuderia Trentina e dall'Automobile Club di Trento.

Sin dall'inizio è stato chiaro a tutti che la copiosa pioggia caduta nei giorni antecedenti la manifestazione e nel corso della prova d'apertura e la neve scesa prima dello start avrebbero reso ancora più insidiose ed ostiche le già selettive speciali che caratterizzano la prova trentina.

Nonostante le difficoltà legate alla poca conoscenza della, per lui nuova, Peugeot 208 Rally4, Adriano Pilotto, con Massimo Facchinetti a dettare il ritmo sul sedile di destra, ha ottenuto in quel di Mori la sua personale rivincita dopo il prematuro ritiro al rally di Bassano. Il padovano, con una gara incentrata soprattutto sul cercare il giusto feeling con la vettura francese e macinare chilometri in questa specialità, ha concluso con un positivo decimo posto di classe.

Si è fermata a causa di un problema meccanico occorso sull'Honda Civic Type - R, la corsa dei due bellunesi Adriano Capraro e Mara De Col i quali sono stati costretti alla resa dopo aver concluso il secondo tratto cronometrato. Non ha verificato, invece, il duo della Renault Clio Super 1600 Bernd Zanon e Florian Zelger.